Attualità

Da una conferenza ministeriale ad una conferenza specializzata

Con decisione del 28 aprile 2016 l’assemblea generale ha deciso che, dal 1. luglio 2017, la CAS viene trasformata in una conferenza professionale specialistica. Finora erano membri della CAS i capi dei dipartimenti cantonali competenti per la vigilanza sullo stato civile. D’ora in poi, membri saranno i responsabili amministrativi cantonali delle autorità di vigilanza in materia di stato civile.

Con questo cambiamento è data una collaborazione strutturata con la Conferenza delle direttrici e dei direttori dei dipartimenti cantonali di giustizia e polizia (CDDGP).

In relazione a questioni di carattere politico nell’ambito dello stato civile, in futuro, la rappresentanza degli interessi dei cantoni verrà assicurata tramite la CDDGP, sostenuta a livello professionale specialistico dalla CAS. In futuro, la CDDGP, approverà inoltre il budget ed i conti della CAS.

Peraltro i compiti della CAS non cambiano. La formazione di base e il perfezionamento delle collaboratrici e dei collaboratori delle autorità cantonali di vigilanza sullo stato civile, la gestione della documentazione internazionale dei Paesi, i compiti in relazione al registro informatizzato dello stato civile Infostar e la rappresentanza degli interessi professionali dei Cantoni nell’ambito dello stato civile rimangono invariati.