Su di noi

Un breve ritratto

La Conferenza delle autorità cantonali di vigilanza sullo stato civile (CSC) è composta dai Consiglieri di Stato direttori dei dipartimenti a cui è attribuita la responsabilità dei servizi cantonali di stato civile.
Quale strumento del federalismo, la conferenza persegue la collaborazione tra i cantoni, tra i cantoni e la confederazione, nonché tra i cantoni ed altre importanti organizzazioni di stato civile ed in altri ambiti tematicamente ad esso collegate.

La CSC è organizzata come associazione ed assume le sue decisioni in occasione dell’assemblea annuale su proposta del comitato. Fra l’altro, si mira al raggiungimento di soluzioni uniformate nella documentazione dello stato civile e più in generale nell’ambito del servizio di stato civile.
Ciò avviene spesso mediante progetti di sviluppo del registro informatizzato dello stato civile Infostar.
Questo registro dello stato civile rappresenta uno strumento di lavoro quotidiano per le autorità cantonali di vigilanza e per gli uffici dello stato civile e può essere definito come registro elettronico svizzero dello stato civile, che dall’inizio del 2005 ha sostituito i registri cartacei. A partire da questo momento, le autorità di vigilanza e gli uffici dello stato civile sono collegati tra loro. Sono inoltre comunemente elaborate strategie e prese di posizione in occasione di procedure di consultazione e indagini conoscitive della Confederazione.

Per il funzionamento e l’ulteriore sviluppo di Infostar, la CSC è partner contrattuale della Confederazione e, sulla base delle rispettive decisioni, coordina la sua messa in atto per quanto attiene ai contenuti, alle finanze ed al rispetto dei termini.

Il comitato della CSC è composto da cinque sino a sette membri. Essi sono eletti dall’assemblea annuale, tenendo conto della rappresentanza delle diverse regioni linguistiche e geografiche del paese.
 
Per questioni inerenti la formazione di base e continua delle autorità di vigilanza cantonali sullo stato civile, nonché per assicurare il funzionamento e l’ulteriore sviluppo di Infostar, esistono due commissioni permanenti:

  • Commissione di formazione
  • Commissione Infostar


La Conferenza, il Comitato e le Commissioni della CSC sono sostenute dal segretariato.